Vita privata

(Versione del 25/05/2018)

DICHIARAZIONE SUL RISPETTO DELLA PRIVACY E SULLA PROTEZIONE DEI DATI (INFORMATIVA SULLA PRIVACY)

  1. INTRODUCTION

    Il trattamento dei dati personali è soggetto al rispetto della legge, attualmente la legge belga dell'8 dicembre 1992 e il regolamento europeo No 2016/679 del 27 aprile 2016 sulla protezione dei dati, cioè il "GDPR" o qualsiasi altro decreto che li modifichi.

    La protezione dei dati e la privacy hanno la massima importanza per Banca Monte Paschi Belgio. Ci impegniamo a proteggere e trattare i dati personali in conformità con la legge e in modo equo e trasparente.

    Questa dichiarazione aiuta a comprendere le pratiche della Banca sulla protezione dei dati. Vi invitiamo a leggerla attentamente.

    Lo scopo di questa dichiarazione è di spiegare come la Banca Monte Paschi Belgio (di seguito denominata “la Banca”) raccoglie, utilizza e memorizza i dati personali (di seguito “i dati”) relativi ai propri clienti, persone fisiche e qualsiasi persona fisica in contatto con la Banca (di seguito “il Cliente”), compreso il potenziale cliente (di seguito "Potenziale cliente"), il garante di una garanzia (come una cauzione), l'agente, l'assicurato o il beneficiario dei prodotti o servizi della Banca, o il beneficiario effettivo, il manager o il rappresentante di una persona giuridica.

    Questa dichiarazione ha anche lo scopo di informare l'utente circa le finalità del trattamento dei dati personali, la loro comunicazione a terzi strettamente controllati, la durata della loro conservazione e i diritti che è possibile esercitare in relazione a questi dati.

    Con "dati", la Banca fa riferimento a tutti i dati personali relativi al Cliente, vale a dire qualsiasi informazione relativa a una persona fisica che consenta di identificarlo direttamente o indirettamente, in particolare facendo riferimento a un identificativo.

    Tuttavia, questa dichiarazione non modifica le condizioni contrattuali applicabili tra il Cliente e la Banca, che rimangono invariate. Quando le disposizioni contrattuali previste dalla Banca si riferiscono a questa Informativa sulla privacy, riguardano solo e si applicano alle persone fisiche, in conformità con la legge, anche se tali disposizioni si applicano a un cliente come persona giuridica.

    Se si desidera ottenere ulteriori informazioni sulla protezione dei dati, si prega di contattare la Commissione per la protezione della privacy, nota come autorità per la protezione dei dati dal 25 maggio 2018 o consultare il suo sito web.

    Questa dichiarazione è regolarmente aggiornata. È possibile consultare la versione più recente sul sito Web della Banca (www.montepaschi.be). In caso di modifica, si riceverà una notifica di questi cambiamenti attraverso i soliti canali di comunicazione.

  2. RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

    Il responsabile del trattamento è Banca Monte Paschi Belgio S.A., con sede legale in Rue de la Loi, 34 - 1040 Bruxelles. La Banca risponde quindi alle autorità di vigilanza, vale a dire alla Commissione per la tutela della privacy (che presto sarà denominata autorità per la protezione dei dati), sul rispetto delle normative in materia di dati personali. È la Banca a determinare gli scopi per i quali i dati vengono elaborati, i mezzi impiegati e tutte le caratteristiche del trattamento, come spiegato in questa dichiarazione.

    La "elaborazione dei dati" indica qualsiasi operazione sui dati personali dell'utente, indipendentemente dal fatto che si tratti di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, adattamento o modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione radiotelevisiva o qualsiasi altra forma di fornitura, riconciliazione o interconnessione e archiviazione, cancellazione o distruzione.

    Per alcuni servizi, la Banca può utilizzare società specializzate che elaboreranno i dati dell'utente per conto della Banca e secondo le istruzioni della Banca, in conformità con la presente dichiarazione. Solo i dati strettamente necessari vengono trasmessi a queste società (di seguito "i subappaltatori").

    In caso di domande, è possibile contattare il nostro responsabile della protezione dei dati ("RPD") scrivendo all'indirizzo postale: Banca Monte Paschi Belgio S.A., c/o Data Protection Officer, Rue de la Loi, 34-1040 Bruxelles o inviando una e-mail al seguente indirizzo: privacy@montepaschi.be.

  3. CATEGORIE DI DATI TRATTATI DALLA BANCA

    La Banca può essere tenuta a trattare informazioni, dati e notizie di qualsiasi tipo, forniti da voi o da terzi, nella misura in cui il trattamento di tali informazioni sia necessario o utile per lo svolgimento delle attività della Banca.

    I dati personali relativi al Cliente sono, in particolare, quelli relativi alla sua identità, al suo domicilio, al suo stato personale, ai suoi beni e alle operazioni che lo riguardano. Questi dati sono comunicati alla Banca mediante la consegna o l'invio alla Banca - dal Cliente, dal suo rappresentante o da una terza parte - di un modulo o documento stampato, completato, o di un ordine o di una richiesta, qualunque sia il mezzo; o in altro modo (ad esempio: durante una visita del Cliente ad un'agenzia, per posta, telefono, comunicazione elettronica...).

    Categorie di dati:

    • Dati di identificazione del cliente: questi dati sono forniti dall'utente e trattati quando si richiedono informazioni, al diventare clienti o nel registrarsi per utilizzare i servizi della Banca, ad ogni identificazione o utilizzo. Ciò include, ad esempio, nome, indirizzo, luogo e data di nascita, sesso, nazionalità, stato civile, numero di registro nazionale, residenza fiscale, numero di telefono, indirizzo e-mail, indirizzo IP del computer, dati di identificazione elettronica per l'identificazione e l'autenticazione di qualsiasi strumento elettronico.

      Il numero di registro nazionale è utilizzato solo nei casi previsti dalla legge

    • Dati necessari per concludere un contratto: cquesti dati vengono raccolti tramite i moduli e i contratti che compilate su vostra richiesta. Ciò include, ad esempio, informazioni sulla professione, solvibilità, composizione familiare, salario, livello di formazione, conoscenze e abitudini di consumo, origine del patrimonio, origine dei fondi.

    • Dati transazionali questi dati sono relativi all'uso che fate, o attraverso terzi, dei servizi e dei prodotti della Banca. Questi includono, ad esempio, le operazioni di pagamento, i dati relativi alle transazioni bancarie e alle transazioni di titoli, i numeri delle carte, i dettagli delle operazioni di pagamento, eventuali rimborsi di crediti all'interno della Banca.

    • Dati relativi al profilo dell'investitore: se siete clienti investitori, fornite diversi dati completando il nostro modulo Mifid. I dati richiesti sono, ad esempio, la vostra conoscenza ed esperienza degli strumenti finanziari, la vostra situazione finanziaria, compresa la vostra capacità di resistere alle perdite, i vostri obiettivi di investimento e la vostra propensione al rischio.

    • Dati sui vostri scambi con la Banca: questi dati provengono da contatti di qualsiasi genere tra voi e la Banca (riunioni o eventi, iscrizione a una newsletter, ecc.). Si tratta di informazioni relative ai vostri scambi con la Banca per telefono, e-mail, fax, Paschiweb e le vostre interazioni sulle pagine web dedicate alla banca, ai suoi prodotti o ai suoi partner.

    • Dati sulle vostre abitudini e preferenze: questi dati provengono dalle vostre scelte o dalle analisi effettuate dalla Banca in conformità con questa dichiarazione e i suoi obblighi legali.

    • Registrazioni audio e video: questi dati includono registrazioni di conversazioni telefoniche e dati provenienti da sistemi di video sorveglianza raccolti a scopo di prova o controllo. Le nostre telecamere di sorveglianza si trovano dentro e intorno alle nostre filiali. Queste registrazioni sono regolate dalla legge per proteggere la vostra privacy.

    • Dati da fonti esterne: la Banca collabora con enti di interesse pubblico o di gestione di fonti pubbliche di dati, in conformità con la legislazione applicabile. Ciò include, ad esempio, dati provenienti da fonti legali come il Moniteur belga, la Centrale dei Crediti ai Privati (CCP) e l’archivio dei registri non disciplinati (RND) della Banca nazionale del Belgio (BNB).

      La Banca può anche essere tenuta a trattare i dati nel contesto di indagini fiscali o penali (in conformità con la legge bancaria) o nel caso di conti in amministrazione provvisoria. Questi dati sono forniti da giudici, tribunali e dalla procura.

    La Banca non tratta di solito i cosiddetti dati sensibili, ovvero le informazioni sull’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, l’orientamento filosofico o religioso, l’appartenenza sindacale o qualsiasi dato relativo alla salute, alla vita o all’orientamento sessuale, dati genetici o biometrici. Qualora la Banca dovesse essere obbligata a trattare tali dati, provvederà a farlo in conformità con la legge e, se necessario, con il vostro previo consenso esplicito, informandovi in anticipo e permettendovi di esercitare i vostri diritti.

  4. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

    La Banca raccoglie e tratta i dati personali per le finalità descritte di seguito. Questi scopi sono determinati dalla Banca ai fini delle sue attività. Verranno elaborati solo i dati necessari e pertinenti a un determinato scopo.

    Scopi :

    • Rispettare gli obblighi legali della Banca;
    • Adottare le necessarie misure preliminari per la conclusione del contratto e la sua esecuzione;
    • Per la realizzazione dell'interesse legittimo della Banca, nel rispetto di un giusto equilibrio tra questo interesse e i vostri diritti e libertà;
    • In casi speciali, qualora abbiamo ottenuto il consenso in modo chiaro, specifico e non ambiguo, che può essere ritirato in qualsiasi momento, in conformità con la legge.

    4.1. Rispetto della legge

    La Banca è tenuta a rispettare numerosi requisiti legali e normativi che richiedono il trattamento dei dati dell'utente nel corso delle sue attività. La Banca, attraverso questi obblighi, può collaborare con le autorità competenti e/o con terze parti e trasmettere ad esse alcuni vostri dati.

    In particolare, la Banca è tenuta a svolgere controlli di credito; proteggere il consumatore da prodotti e servizi finanziari identificando il profilo e la categoria delle capacità e degli obiettivi di investimento dell'investitore; contribuire alla prevenzione del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrorismo; contribuire alla lotta contro la frode e l'evasione fiscale; rispettare la legislazione sugli embarghi decisa dalle autorità competenti in Belgio o all'estero; e rispondere alle richieste ufficiali di autorità fiscali o giudiziarie belghe o straniere.

    Questo elenco è un esempio delle aree legali e normative in base alle quali la Banca elabora i vostri dati. Questo non è esaustivo ed è soggetto a modifiche.

    4.2. Relazioni contrattuali

    4.2.1. Prima della conclusione dei contratti

    La Banca può e deve, in determinati casi, raccogliere ed elaborare determinati dati al fine di, in particolare:

    • Rispondere alla vostra richiesta;
    • Assistervi nel processo di registrazione online, nella fornitura di informazioni e nella conclusione del contratto;
    • In seguito a una richiesta, valutare l'opportunità e stimare i rischi associati a un possibile contratto;
    • Valutare la vostra affidabilità creditizia o quella delle persone a voi collegate quando fate richiesta di credito;
    • Determinare le condizioni e le garanzie a cui deve essere condizionata la conclusione del contratto.

    Nel caso in cui la Banca non sia in grado di elaborare richieste di apertura o di specifici prodotti o servizi senza che debba ottenere altri dati da voi, la Banca vi avviserà e si riserva il diritto di non rispondere a una richiesta in attesa di ulteriori informazioni.

    4.2.2. Contratti in corso o contratti conclusi

    La Banca deve attuare una serie di diversi processi e operazioni di trattamento dei dati per assicurare la gestione dei contratti o dei contratti in essere, anche per soddisfare i requisiti generali amministrativi e contabili della Banca.

    A tal fine, la Banca può trasmettere internamente i vostri dati a vari reparti, compresi quelli che non sono direttamente responsabili della relazione con il cliente o dell'esecuzione di un determinato contratto.

    Più specificamente, nel contesto dell'esecuzione dei contratti, la Banca tratta i vostri dati per i seguenti scopi:

    • gestione degli account, transazioni e servizi di pagamento;
    • concessione e gestione del credito attraverso la valutazione del rischio di credito complessivo;
    • preparazione e gestione del rapporto intercorrente tra il titolare, il titolare del conto, la Banca, il gestore della rete Bancontact, Mister Cash, il gestore della rete Maestro e l'operatore del sistema Visa/MasterCard;
    • investimenti e gestione patrimoniale;
    • servizi di intermediazione (compresa l'assicurazione);
    • gestione del cliente;
    • vendita di prodotti finanziari e prodotti di investimento, nonché la gestione del portafoglio e la consulenza in materia di investimenti;
    • controllo della regolarità delle operazioni e la prevenzione delle irregolarità;
    • consolidare e monitorare la segnalazione di dati finanziari e contabili;
    • prevenzione, ricerca e individuazione delle frodi di pagamento.

    I dati trattati dalla Banca per le finalità sopra descritte sono confidenziali.

    4.3.Interessi legittimi della Banca

    La Banca potrebbe dover elaborare i dati per la realizzazione dei suoi interessi legittimi. In questo contesto, la Banca mira a mantenere un equilibrio tra la necessità di elaborare i dati e il rispetto dei diritti e delle libertà, inclusa la protezione della privacy.

    I dati personali vengono così elaborati per:

    • La personalizzazione dei servizi della Banca;
    • La conservazione delle prove (archivi) per il periodo di conservazione previsto al punto 7;
    • La tutela della sicurezza di beni e persone, la lotta contro la frode o il tentativo di intrusione, abuso o altri reati;
    • La formazione del personale della Banca;
    • Migliorare la qualità del servizio attraverso la gestione centralizzata e coordinata dei clienti, la segmentazione di profili collettivi o individuali per la gestione delle relazioni con i clienti o il rilevamento dei bisogni, la valutazione e il miglioramento dei processi, nonché il miglioramento di prodotti e servizi esistenti sulla base di indagini, statistiche e test dei clienti;
    • Il riconoscimento, l’esercizio, la difesa e la salvaguardia dei diritti della Banca, ad esempio in procedure di recupero o contenzioso.

    I dati personali vengono inoltre trattati nel contesto dell'uso dei cookie per migliorare il comfort dell'utente sul sito web della Banca. Un cookie è un piccolo file salvato sul vostro computer o sul dispositivo mobile dal browser Internet. Può contenere informazioni su di voi, sul vostro comportamento o informazioni sul sito visitato. Generalmente hanno una durata di conservazione limitata fino a un anno, a condizione che altri possano essere conservati fino alla rimozione manuale.

    Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web per migliorare l'esperienza dei nostri visitatori e per scopi statistici. Non archiviamo informazioni sensibili come email, login o password, ma le informazioni relative alle preferenze o alcuni dati di configurazione per velocizzare il caricamento del sito web o per utilizzarli nelle nostre statistiche di Google. Al visitare il nostro sito Web, potete accettare i cookie. È possibile rifiutare i cookie in qualsiasi momento modificando le impostazioni del proprio browser Internet (ad es. Internet Explorer o Mozilla Firefox) per disabilitare tutti i cookie o alcuni di essi. Tuttavia, la disattivazione o la mancata autorizzazione dei cookie collegati alle pagine consultate comporterà l'inaccessibilità ad alcuni servizi. È possibile trovare informazioni più dettagliate sul funzionamento dei cookie sul sito Web http://www.allaboutcookies.org o sulla legislazione europea sui cookie.

    4.4. Marketing diretto

    Per potervi offrire prodotti e/o servizi appropriati, la Banca può classificare i clienti in base, tra le altre cose, alle attività professionali o all'importanza dei beni. È quindi probabile che la Banca valuti i prodotti che usate e i vostri dati socio-demografici, ovvero l’età, la composizione familiare, il reddito,...

    Per non ricevere questo tipo di comunicazione, potete non dare il consenso o annullare l’iscrizione. In effetti, la Banca richiede il vostro consenso per l’invio di informazioni commerciali o pubblicità attraverso azioni di marketing diretto o newsletter elettroniche. Questo vale sia per il vostro numero di telefono che per l’indirizzo e-mail.

    È possibile esercitare il diritto di opposizione e non ricevere più tali comunicazioni, facendo clic sul collegamento "annulla iscrizione" nella parte inferiore di un'e-mail o di una newsletter elettronica inviata dalla Banca, oppure inviando una e-mail datata e firmata con una copia del vostro documento d’identità al seguente indirizzo: Banca Monte Paschi Belgio S.A., c/o Data Protection Officer, Rue de la Loi, 34 à 1040 Bruxelles.

    Una volta inviata la richiesta, questa verrà eseguita il prima possibile e la Banca non elaborerà più i dati per scopi di marketing diretto.

    Una volta esercitato il diritto di opposizione, è possibile in seguito, se lo si desidera, registrarsi nuovamente per le comunicazioni di marketing tramite gli stessi canali.

    4.5. Consenso

    Come parte del trattamento dei vostri dati personali di contatto elettronico, cioè il vostro numero di telefono e il vostro indirizzo email, la Banca vi chiederà, in anticipo, il consenso all'invio di informazioni, pubblicità o proposte personalizzate attraverso azioni di marketing diretto o newsletter.

    Tuttavia, la Banca si riserva il diritto di contattarvi elettronicamente in relazione all'esecuzione del contratto o ad un obbligo legale imposto alla Banca.

  5. DIRITTI NEL TRATTAMENTO DEI VOSTRI DATI

    5.1.Diritto di accesso, rettifica e cancellazione

    Avete il diritto di accedere ai dati che vi riguardano dalla Banca. Potete quindi chiederci se la Banca tratta i vostri dati personali, per quali scopi vengono trattati, quali categorie di dati sono trattati, a chi sono comunicati e l'origine di questi dati.

    Se ritenete che i vostri dati siano inaccurati o incompleti, potete chiederci di correggerli.

    In alcuni casi specifici e per alcuni dati, potete chiederne la cancellazione. Al termine del contratto con la Banca, è possibile richiedere che la Banca smetta di utilizzare i dati personali anche se potrebbe conservare i dati passati, se necessario, a fini probatori. È inoltre possibile chiedere alla Banca di interrompere l'utilizzo dei dati elaborati sulla base del proprio consenso o dell'interesse legittimo della Banca. Tuttavia, in virtù dei suoi legittimi interessi, la Banca può bilanciare i vostri interessi con i suoi per continuare a elaborare i dati, a meno che non decidete di interrompere il rapporto con la Banca.

    5.2. Diritto di opposizione

    Avete il diritto di opporvi a determinati trattamenti dei dati personali, ad esempio l'uso dei dati per scopi di marketing diretto come menzionato al punto 4.4.

    Oltre all'opposizione al marketing diretto, questo diritto deve essere esercitato a determinate condizioni. Pertanto, la vostra domanda deve essere datata e firmata e dovete avere ragioni serie e legittime per la situazione particolare di opposizione al trattamento dei dati.

    Tuttavia, non potete opporvi a qualsiasi elaborazione necessaria per l'esecuzione di un contratto con la Banca, per l'esecuzione di misure precontrattuali adottate su vostra richiesta o per qualsiasi trattamento necessario al rispetto di una disposizione legale o regolamentare a cui la Banca rimane soggetta.

    5.3. Esercitare i vostri diritti

    È possibile esercitare i diritti con una richiesta scritta, firmata, datata ed inviata insieme a una copia del vostro documento d’identità al Data Protection Officer all'indirizzo Banca Monte Paschi Belgio S.A., c/o Data Protection Officer, Rue de la Loi, 34 1040 Bruxelles o per e-mail all'indirizzo privacy@montepaschi.be.

  6. COMUNICAZIONE DEI VOSTRI DATI

    Per le finalità sopra menzionate, la Banca può divulgare i dati personali dell'utente a diversi destinatari come indicato di seguito.

    6.1. Comunicazione interna

    La Banca tratta i vostri dati con la massima cura e li condivide solo per offrirvi il miglior servizio possibile nell'esecuzione del contratto.

    6.2. Comunicazione esterna

    Al di fuori della Banca, i dati personali possono essere comunicati a terzi, tra cui:

    • Autorità pubbliche (ad es. Autorità fiscali), organismi di regolamentazione (ad esempio la NBB), autorità di vigilanza e organismi di vigilanza (FSMA, CTIF) in cui vi è l'obbligo giuridico di comunicare/divulgare informazioni che vi riguardano;
    • Le autorità giudiziarie o inquirenti (polizia, pubblici ministeri, tribunali, arbitrati, mediazione) quando lo richiedono espressamente;
    • Fornitori di servizi di pagamento di terze parti che, con il vostro consenso e in conformità con le normative applicabili, possono accedere ai vostri dati.

    Oltre alle suddette terze parti, la Banca trasferisce i vostri dati a subappaltatori o partner bancari commerciali e assicurativi che li utilizzano per fornirvi servizi e con i quali sono stati conclusi accordi per il regolamento di transazioni finanziarie.

    Questi sono, in modo non esaustivo, le seguenti organizzazioni:

    • Swift
    • Visa e MasterCard
    • Equens Worldline
    • Isabel
    • G4S

    Nel caso in cui la Banca agisca per conto di partner commerciali, ad esempio come intermediario per una compagnia di assicurazioni, la Banca potrebbe dover trasferire i dati a questi partner in conformità con le loro istruzioni.

    In caso di controversie, i vostri dati personali potranno essere comunicati a ufficiali giudiziari o avvocati. In diversi contesti, i tuoi dati personali possono essere trasmessi ad altre professioni regolamentate, come notai, curatori o revisori dei conti.

    La Banca è inoltre tenuta a trasferire i dati ai fornitori di servizi per assistere nella progettazione e nella manutenzione degli strumenti della Banca.

    In tutti i casi sopra menzionati, i vostri dati personali sono accessibili a terzi solo in modo limitato e solo i dati necessari vengono trasmessi per svolgere le specifiche attività richieste. La Banca, tuttavia, garantisce che le terze parti si impegnino a utilizzare i vostri dati in modo sicuro e confidenziale e a utilizzarli in modo coerente con le sue istruzioni e la politica di protezione dei dati.

    La Banca si impegna a mantenere i propri dati all'interno dello Spazio Economico Europeo (SEE) e se risulta che deve trasferire i propri dati in Paesi al di fuori del SEE che non offrirebbero i criteri dell'Unione europea, la Banca garantirà ai vostri dati un livello adeguato di protezione utilizzando clausole contrattuali standard UE o qualsiasi altro mezzo che garantisca che i vostri dati saranno trasferiti in un ambiente sicuro.

  7. DURATA DELLA CONSERVAZIONE DEI DATI

    La Banca assicura che non archivierà i vostri dati personali oltre il tempo necessario all'elaborazione per cui sono stati raccolti. La banca distingue due periodi:

    1. Il periodo di conservazione: è il periodo massimo di utilizzo dei dati per un trattamento specifico. Alla scadenza, i vostri dati saranno disabilitati. Come regola generale, tutti i dati vengono conservati durante il vostro rapporto con la Banca. I dati del potenziale cliente vengono archiviati per un anno, mentre i dati raccolti dalle telecamere di sorveglianza vengono archiviati per un mese
    2. Il periodo di archiviazione: questo è il periodo che soddisfa gli obblighi legali e fiscali della Banca, nonché la necessità legale di mantenere i dati oltre il periodo di conservazione a fini probativi o di rispondere a richieste di informazioni da parte delle autorità competenti. Questa durata varia a seconda dei casi e può andare da 5 a 30 anni dalla chiusura del rapporto bancario. Alla fine di questo periodo, i vostri dati vengono cancellati o resi anonimi.
  8. SICUREZZA DEI VOSTRI DATI PERSONALI

    La Banca protegge i dati personali raccolti sotto il suo controllo con garanzie tecniche e organizzative quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, crittografia, antivirus, firewall, controlli di accesso, selezione accurata del personale e dei fornitori. Queste misure prevengono e rilevano l'accesso, la perdita o la divulgazione inappropriata dei vostri dati personali.

    L'accesso ai vostri dati personali è in ogni caso concesso solo alle persone autorizzate, per le quali tale accesso si rivela necessario all'adempimento della loro missione. Queste persone sono tenute alla discrezione professionale e devono rispettare tutte le prescrizioni tecniche fornite per garantire la riservatezza dei dati personali.

    Un team dedicato è l'unico responsabile della protezione dei dati personali al fine di impedire l'accesso, l'elaborazione, la modifica o la distruzione da parte di persone non autorizzate.

    Se, tuttavia, vi è una violazione della sicurezza dei dati, la Banca adotterà tutte le misure necessarie per identificare rapidamente la causa della violazione e porvi rimedio. Se necessario, in conformità con la legge applicabile, la Banca vi informerà di questo incidente.

  9. INVIARE UN RECLAMO

    In caso di conflitti relativi al trattamento dei dati personali, è possibile inviare un reclamo via posta al Banca Monte Paschi Belgio S.A., c/o Data Protection Officer, Rue de la Loi, 34, 1040 Bruxelles o via e-mail all’indirizzo privacy@montepaschi.be.

    È inoltre possibile presentare un reclamo alla Commissione per la tutela della privacy per posta a Rue de la Presse, 35, 1000 Bruxelles, per e-mail all’indirizzo commission@privacycommission.be o per telefono allo 02/274.48.00.

Dichiarazione sul rispetto della privacy e sulla protezione dei dati (Informativa sulla privacy) (pdf) (Versione del 25/05/2018)